Lady Vie senza paure col suo singolo d’esordio “Nina Says”

Disponibile dal 17 febbraio sulle piattaforme digitali e in radio Nina Says, singolo di esordio di Lady Vie, prodotto da Giorgio Canali.

Conosciamo Lady Vie

Lady vie è una composizione nata e cresciuta a Milano, con sangue napoletano. I suoi brani sono sia in italiano che inglese, poiché i suoi ascolti variano tra questi due mondi. Ha sempre fatto fatica a scegliere un solo nome tra le numerosissime musiciste e voci che ha ascoltato, ma di certo Nina Simone si staglia sulle altre, per questo le dedica il suo primo brano in uscita: Nina Says.

Nina Says, il nuovo singolo

Nina Says è una ballad rock/blues, in inglese, molto attuale e delicata. La voce di Lady Vie è la protagonista del brano, che s’intreccia alla perfezione con la musica. Le tematiche affrontate sono espresse nella maniera più sincera. Il brano ti porta a voler vivere senza paura, cosa difficile al giorno d’oggi, sognando un futuro sereno e pieno d’amore.

Nina Says su Spotify

Nina Says prende ispirazione da un’intervista a Nina Simone in cui le domandano “Che cos’è per te la libertà, Nina?” e lei risponde Freedom is no fear. A partire da queste semplici e al contempo potenti parole, Valeria ha scritto il testo del brano pensando all’amore, alla libertà, alla partecipazione, valori da preservare in tempi di pandemie, guerre e crisi climatiche.

Nina Says per Lady Vie

Un venerdì 17 febbraio di 11 anni fa uscii miracolosamente illesa da un brutto incidente. Oggi, stesso giorno e stesso orario, esce questo brano che parla di amore, di libertà e dello stare dalla parte giusta. Sono concetti grandi che ho voluto esprimere in maniera semplice, diretta. L’inglese era la lingua perfetta per dirlo. E allora al diavolo la superstizione e viviamo liberi dalle paure, le più piccole come le più grandi. Perché “Freedom is winning fears“.

a cura di
Loredana Desiato

Seguici anche su Instagram!
LEGGI ANCHE – 7 e 8 luglio 2023 Vicenza: “Life is strage Diy fest 2023”
LEGGI ANCHE – Il 17 febbraio esce “Occhi da bambina”, di Sergio Gelsomino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *